VALUTAZIONE INTERMEDIA DI I QUADRIMESTRE A.S. 2020-2021

pagella elettronicaSi comunica che i documenti relativi alla valutazione intermedia di I quadrimestre (pagellini) dei bambini di Scuola dell’Infanzia e degli alunni di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria dell'Istituto verranno pubblicati nella sezione ‘Esiti scrutini’, presente nel menù principale del registro elettronico Spaggiari, a partire da Lunedì 15 febbraio 2021. Di seguito il link al registro https://web.spaggiari.eu/home/app/default/login.php

Si rende noto, inoltre, alle famiglie degli alunni di Scuola Primaria, che la modalità di valutazione periodica e finale degli esiti degli apprendimenti disciplinari è variata a seguito dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 04 dicembre 2020. La recente normativa ha infatti individuato un impianto valutativo che supera il voto numerico per tale valutazione e introduce i seguenti livelli di competenza: avanzato, intermedio, base, in via di prima acquisizione. Le dimensioni, inoltre, considerate per la definizione di ciascun livello sono: l’autonomia, la tipologia delle situazioni, l’utilizzo delle risorse e la continuità.

Di seguito la legenda per ciascun livello:

AVANZATO: L’alunno porta a termine i compiti in situazioni che conosce o anche in situazioni nuove, usa strumenti e materiali sia forniti dal docente sia cercati altrove, in modo autonomo e con continuità.

INTERMEDIO: L’alunno porta a termine compiti in situazioni che conosce, in modo autonomo e con continuità; in situazioni nuove per risolvere compiti utilizza strumenti e materiali forniti dal docente o cercati altrove, anche se in modo discontinuo e non del tutto autonomo.

BASE: L’alunno porta a termine compiti solo in situazioni che conosce e utilizzando strumenti e materiali forniti dal docente, sia in modo autonomo ma discontinuo, sia in modo non autonomo, ma con continuità.

IN VIA DI PRIMA ACQUISIZIONE: L’alunno porta a termine compiti solamente in situazioni che conosce, solamente con l’aiuto del docente e con strumenti e materiali preparati apposta per quel compito.

Per ciascun apprendimento disciplinare (italiano, matematica, etc.), quindi, nel documento di valutazione (pagellino e in seguito pagella finale) verranno riportati gli obiettivi di competenza presenti nel curricolo verticale dell’Istituto e ripresi nelle programmazioni didattiche annuali dai singoli docenti e per ciascun obiettivo formativo ripreso per quell’apprendimento disciplinare verrà definito il livello di perseguimento delle stesso. 

La valutazione infine sarà completata, come negli anni precedenti, dalla descrizione del livello di maturazione globale raggiunto (giudizio analitico intermedio e finale) e dal giudizio sintetico relativo al comportamento.

Per ulteriori approfondimenti circa la valutazione degli esiti degl apprendimenti disciplinari degli alunni di Scuola Primaria si riporta di seguito il link alla sezione dedicata del sito del Ministero dell’Istruzione: https://www.istruzione.it/valutazione-scuola-primaria/index.html